Dichiaro di aver letto ed accettato l'informativa sulla privacy. (Leggi l'informativa)
In evidenza

Home > In evidenza > Lazise: un angolo di pace vista lago

Lazise: un angolo di pace vista lago

Piccolo gioiello del Garda, Lazise è un borgo incantevole affacciato lungo la sponda veronese del lago, meta tra le più visitate d’Italia

Passeggiare sul lungolago, rilassandosi davanti a un panorama che riempie gli occhi di bellezza. Perdersi tra viuzze pittoresche e gustare bontà gastronomiche locali, il tutto circondati da vedute incantevoli. Visitare Lazise significa vivere un’esperienza magica, imprimendo nella memoria paesaggi da cartolina.
 
Affacciato sulla sponda orientale del lago di Garda, il grazioso borgo è una calamita per il turismo: contraddistinto da un’offerta molto variegata, è una location ideale sia per una fuga romantica, mamanche per le famiglie e per chi ama le gite all’aria aperta. In questa perla del Lago di Garda approdano visitatori da tutto il mondo, incantati dal suo porticciolo e dal suo suggestivo centro storico, racchiuso tra le mura e arricchito da edifici antichi, ristoranti e locali tipici. Territorio dalla forte connotazione storica, riconosciuto come il primo comune libero d’Italia nel 983, il paese dal sapore medievale è un concentrato di cultura, storia, natura e buon cibo. Posto tra lago e colline, oltre a offrire visuali mozzafiato, la sua posizione ottimale permette di raggiungere facilmente tutte le località del Garda. Altri punti di forza del borgo sono la sua produzione agroalimentare rinomata, specializzata in particolare nel vino e nell’olio di oliva, il turismo termale e le tante escursioni nei dintorni.
“Dal punto di vista turistico, Lazise è una meta perfetta per qualsiasi viaggiatore - sottolinea il sindaco Damiano Bergamini - offrendo un’ampia gamma di strutture ricettive, tra bed and breakfast, campeggi, agriturismi, alberghi e hotel di lusso. Inoltre, il territorio è fruibile da tutti, compresi i soggetti con disabilità. Tra i poli turistici più importanti del Bel Paese, il nostro comune si posiziona ogni anno intorno alla decima posizione per numero di visitatori in Italia”.

Accanto alla sua vocazione turistica, la cittadina è animata da una comunità che si prende cura dei suoi abitanti. In questi mesi l’amministrazione sta attuando una serie di iniziative che rivolgono una particolare attenzione ai cittadini e ai residenti. “Se è vero che il turismo ha portato tanta ricchezza e posti di lavoro, dall’altro lato però è stato causa dell’aumento dei prezzi degli immobili - spiega il sindaco - spingendo per esempio le giovani coppie ad acquistare gli immobili verso l’entroterra, dove i prezzi sono più bassi: per supportare i nostri cittadini, abbiamo portato avanti una politica di edilizia convenzionata. In parallelo, sono stati istituiti diversi servizi rivolti soprattutto ai giovani, agli anziani e alle famiglie, come l’introduzione sugli autobus di figure contro il bullismo, e finanziati progetti all’interno delle scuole. È stato potenziato l’aspetto della sicurezza, con l’aumento della presenza delle guardie private notturne. Non mancano interventi che guardano alla sostenibilità, come per esempio la sostituzione totale delle vecchie lampadine dei lampioni dell’illuminazione pubblica con luci a Led”.

Guardando al prossimo futuro sono previste una serie di iniziative legate alla viabilità, alle infrastrutture e non solo. “Tra i nostri obiettivi, c’è la volontà di completare la pista ciclopedonale della passeggiata a lago - spiega il sindaco - e inoltre desideriamo intervenire sulle piste ciclopedonali nell’entroterra, collegandole con i paesi limitrofi, aumentare la sicurezza stradale, operando per esempio sugli incroci pericolosi, e migliorare l’arredo urbano. Abbiamo intenzione di istituire la figura della guardia medica turistica, sia per offrire un servizio aggiuntivo ai turisti, sia per dare un servizio indiretto al nostro cittadino, riuscendo a decongestionare il pronto soccorso dell’ospedale di Peschiera del Garda”.
 
 

COMUNE DI LAZISE
Lazise (VR) 
www.comune.lazise.vr.it

 

 

Condividi su:

ARTICOLI SIMILI

Val d'Ega una perla nascosta nelle dolomiti in alto adige

Tra il Catinaccio e il Latemar, la Val d’Ega è la meta perfetta per famiglie, escursionisti, sportivi e appassionati del buon cibo

LEGGI L'ARTICOLO
Camogli, una perla che si specchia nel mare

Elegante e autentica allo stesso tempo, Camogli è una meta turistica ideale tutto l’anno, grazie al suo clima mite e all’offerta naturalistica e culturale

LEGGI L'ARTICOLO
Varenna: il borgo magico sul lago di Como

Varenna accoglie annualmente 500 mila visitatori, incantati dalla sua bellezza naturale e artistico-architettonica

LEGGI L'ARTICOLO
Bologna: la gemma culinaria e storica dell’Italia

Visita Bologna: un viaggio attraverso i sapori e i segreti di una città immersa nel cuore dell'Emilia-Romagna

LEGGI L'ARTICOLO
Una comunicazione integrata per la
valorizzazione territoriale e la promozione turistica

ITALIA PIÙ “La Rivista dei Comuni e del Territorio”

si conferma una straordinaria vetrina per tutti coloro che desiderano promuovere la propria immagine nei confronti di un target di lettori di prestigio. La rivista offre un sistema di comunicazione integrata, mirata e personalizzata, capace di fornire risposte “su misura” alle istanze più dettagliate per promuovere il territorio, il turismo e le eccellenze italiane del settore agroalimentare.

© 2020 Publiscoop Group | Privacy policy | Cookies policy | Design by Kreativa srl