Dichiaro di aver letto ed accettato l'informativa sulla privacy. (Leggi l'informativa)
In evidenza

Home > In evidenza > Outdoor: la nuova tendenza per le vacanze nell’Alessandrino

Outdoor: la nuova tendenza per le vacanze nell’Alessandrino

Outdoor: la nuova tendenza per le vacanze nell’Alessandrino

Nel Monferrato il viaggio diventa esperienza autentica. A gestire le diverse realtà è Alexala, l’Agenzia turistica della provincia alessandrina

Un entroterra variegato che trasla dalla pianura alla collina agli Appennini nel giro di pochi km. Un patrimonio riconosciuto dall’Unesco, due bandiere arancione del Touring Club e tre fra i borghi più belli d’Italia. Una natura affascinante, a tratti selvaggia, e una tradizione enogastronomica da far invidia al resto del mondo, considerato che la regione Piemonte è la prima in Italia per biodiversità e coltivazione di prodotti autoctoni. Un territorio, meta riconosciuta in tutto il mondo, in grado di accogliere ogni genere di turista: da quello alla ricerca di esperienze emozionanti all’escursionista attento all’ambiente, dall’amante dell’arte al cicloturista, all’appassionato di gastronomia. A gestire e coordinare le realtà di quest’area così eterogenea è Alexala - Alessandria & Monferrato Tourist Board, l’Agenzia turistica della provincia di Alessandria, nata negli anni Novanta e orientata a seguire lo sviluppo delle politiche nazionali declinate al territorio. “In questi anni, abbiamo lavorato molto sul rilancio della struttura - afferma Pierluigi Prati, presidente Atl dal 2018 - partendo dal nuovo piano industriale e con l’aggiunta di 50 di nuovi soci, rafforzando le linee di prodotto e aumentando i servizi e la presenza degli Iat nell’ambito provinciale. Le risorse sono raddoppiate (da 4 a 8 persone) e il ricavato da progetti è aumentato da 330 mila a quasi 700 mila euro. Un buon risultato, ma il nostro operato non si ferma e continuiamo a lavorare su tutti i fronti”. Non è un caso che, anche in quest’annata piuttosto difficile per i viaggi, le proposte nel Monferrato abbiano avuto ottima risposta grazie al turismo di prossimità e alla campagna voucher nazionale. La zona è infatti caratterizzata da tanti bed&breakfast e piccole strutture di charme autentico poco affollate e da moltissimi percorsi fruibili all’aperto. “Abbiamo approfittato di questo momento anche per lanciare un’importante attività di ricerca, denominata Monferrato Autentico. Basata sull’analisi dei flussi, ci aiuterà a indirizzare le iniziative, secondo le reali potenzialità del territorio. I risultati parziali indicano un forte interesse per le attività outdoor, già presenti in maniera marcata, che ora verranno potenziate in particolare nel settore del turismo bike e dell’enoturismo”. L’Alto Monferrato è una zona incredibilmente selvaggia e molto suggestiva. Un paesaggio incontaminato, costellato da borghi e castelli, impreziosito da fonti termali e caratterizzato dal parco delle Capanne di Marcarolo che offre ogni tipo di attività all’aperto: dall’equitazione al biking al trekking. Adatto a tutti, dai super sportivi alle comitive alle famiglie. Sempre forti inoltre, nel settore enoturistico e rurale di tutta la provincia, le esperienze autentiche come la ricerca dell’oro nella riserva naturale speciale del torrente Orba, unica area autorizzata per la ricerca dell’oro a scopo amatoriale scientifico e didattico; la vendemmia esperienziale, per partecipare al rito della raccolta e pigiatura dell’uva, per visitare gli infernot, ma anche per un po’ di vinoterapia in vasca idromassaggio; in notturna con le torce, fra i noccioleti, alla ricerca del tartufo bianco e merenda finale con i prodotti tipici locali. L’Atl, per supportare al meglio le realtà del territorio, organizza corsi, seminari e webinar su varie tematiche: dai percorsi d’accesso ai finanziamenti, all’utilizzo del web e dei social media nella comunicazione; dalla formazione per gli operatori nell’accoglienza a eventi di approfondimento sull’albergo diffuso. Assistenza continua viene data inoltre ai Comuni per impostare le politiche turistiche e favorire lo sviluppo delle singole idee nella loro specificità. 

Insieme per progettare il nuovo turismo 

In sinergia con la Regione Piemonte e in partenariato con Cciaa (Camera di commercio Alessandria e Asti) e
comuni Alessandria, Acqui Terme, Casale Monferrato, Ovada e Tortona Alexala ha assunto un ruolo importante nel sostegno del territorio, ma ancor più in questi difficili mesi. Nel giugno scorso, dalla prima fase del progetto di Analisi dello sviluppo turistico del Monferrato - che ha coinvolto circa 200 persone tra operatori, sindaci, assessori, amministratori e stakeholder, durante sei mesi di lavoro sul campo - sono emersi due prodotti strategici su cui orientare il turismo locale: l’enoturismo e l’outdoor, il biking in particolare. La seconda parte dell’analisi ha posto l’accento sulla progettazione dei prodotti turistici: “Monferrato Experience Design”, infatti, mira a sviluppare le due macroaree di prodotto attraverso le fasi di Governance, Service design, Product design e Marketing, sulla base delle necessità connesse a bike ed enoturismo.

ALESSANDRIA - www.alexala.it

Condividi su:

ARTICOLI SIMILI

BEN TORNATI A TEATRO!

NUOVA STAGIONE 2021-2022 DEL Teatro Sociale Eugenio Balzan associazione riconosciuta di Badia Polesine (RO)

LEGGI L'ARTICOLO
La magia del gelato

Pedro Eis, un equilibrio fatto di consistenza, dolcezza e aromi naturali

LEGGI L'ARTICOLO
La Valle dei Segni è sempre più green

La Valle Camonica è un territorio dal grande passato con un futuro sostenibile

LEGGI L'ARTICOLO
Agli enti aiuti concreti per il presente e il futuro della montagna

Consorzio Bim del Maira: favorire il progresso economico e sociale delle popolazioni

LEGGI L'ARTICOLO
Una comunicazione integrata per la
valorizzazione territoriale e la promozione turistica

ITALIA PIÙ “La Rivista dei Comuni e del Territorio”

si conferma una straordinaria vetrina per tutti coloro che desiderano promuovere la propria immagine nei confronti di un target di lettori di prestigio. La rivista offre un sistema di comunicazione integrata, mirata e personalizzata, capace di fornire risposte “su misura” alle istanze più dettagliate per promuovere il territorio, il turismo e le eccellenze italiane del settore agroalimentare.

© 2020 Publiscoop Group | Privacy policy | Cookies policy | Design by Kreativa srl