Dichiaro di aver letto ed accettato l'informativa sulla privacy. (Leggi l'informativa)
In evidenza

Home > In evidenza > Obiettivo? La perfezione

Obiettivo? La perfezione

Derivati del pomodoro d’eccellenza, grazie alla squadra vincente e a macchinari hi-tech di Solana

Solana Spa, fondata nel 2001 a Maccastorna, nel Lodigiano, è una moderna azienda conserviera grazie a impianti di ultima generazione. La totale tracciabilità e rintracciabilità del prodotto - dal seme alla confezione e viceversa - un sistema di qualità certificato secondo il grado massimo dello standard Brc (AA) e le più importanti certificazioni di settore, tra cui la norma Iso 22005, sono il biglietto da visita di un’azienda che “non ha mai smesso di esportare in tutto il mondo i suoi prodotti, anche in questo periodo difficile, grazie a un protocollo molto serio che ci ha consentito di continuare a operare in sicurezza”, racconta Antonio Biancardi, presidente di Solana. 

“Anche il nostro rating bancario corrisponde a un’ulteriore doppia A. Oltre a essere un’impresa conserviera all’avanguardia, siamo una società per azioni i cui azionisti, tutti investitori privati, sono in parte loro stessi produttori agricoli: una base azionaria variegata che ha favorito ottimi risultati in questi anni”. Sono tre i capisaldi che rendono Solana una realtà solida e dinamica, un leader di settore: le risorse umane, la ricerca e le migliori tecnologie. “La produzione è realizzata nel rispetto del disciplinare di produzione integrata, segue i piani aziendali di autocontrollo, condotti secondo la metodologia Haccp. Tutti gli impianti sono controllabili da remoto e i parametri di lavorazione sono registrati per garantire la tracciabilità del processo produttivo e la rintracciabilità del prodotto”. “L’economia circolare - prosegue Biancardi - è alla base della filosofia di Solana, con il 70% delle acque di processo riutilizzate, il 100% dei sottoprodotti destinati o all’alimentazione zootecnica o al processo di digestione anaerobica per il recupero energetico del biogas e fanghi di depurazione per il riutilizzo agronomico”.

Dalla ricerca genetica sui semi di pomodoro, in collaborazione con il Parco Tecnologico Padano, sono nate diverse varietà tra cui Solanino (SC92), che ha incontrato un enorme successo. Dal 2011 Solana ha introdotto la lavorazione della zucca, ottenendo una purea molto apprezzata sul mercato. “Ma il tesoro più autentico di Solana sono i suoi collaboratori: siamo un team affiatato e propositivo. Puntiamo alla perfezione e a essere un passo davanti agli altri”, conclude Biancardi.

 MACCASTORNA (LO) - www.solanaspa.it

Condividi su:

ARTICOLI SIMILI

Tra risaie, borghi e vette

La Provincia di Vercelli sorprende i visitatori per la sua ricchezza culturale, paesaggistica ed enogastronomica

LEGGI L'ARTICOLO
Il futuro dalle proprie radici

A Biella e nei suoi Sacri Monti, per vivere a contatto con la natura e lontani dal caos delle metropoli

LEGGI L'ARTICOLO
Con lo sguardo intenso, diretto al futuro

Nelle sue vicende storiche Lodi ha saputo crescere con determinazione e coraggio. Ieri come oggi

LEGGI L'ARTICOLO
Infrastrutture e servizi all’avanguardia per la mobilità sostenibile

Grazie ad Alperia, provider energetico altoatesino, nuovo impulso alla mobilità elettrica a energia verde su tutto il territorio nazionale

LEGGI L'ARTICOLO
Omaggio alla responsabilità

LEGGI L'ARTICOLO
Una comunicazione
mirata e personalizzata

Una comunicazione integrata, mirata e personalizzata per rispondere "su misura" ai precisi bisogni del cliente.
Una straordinaria vetrina indispensabile per tutti coloro che desiderino promuovere la propria immagine verso un target di lettori di prestigio.

© 2020 Publiscoop Group | Privacy policy | Cookies policy | Design by Kreativa srl